ITA - DEU
Saune Helo | Consigli d'uso | Richiesta prezzi | Home
 
Consigli d'uso :
» Preparazione
» Raffreddamento
» Massaggio
» Errori
» Età
» Frequenza
» Cibo
» Benessere
» Consigli Medici
» Bambini
» Pianificazione
» Doccia
» Pediluvio
» Sauna Collettiva
Preparazione:

Occorrente:
due asciugamani, di cui uno di misure e tipo per starvi sdraiato o seduto durante il bagno nella sauna; sapone per lavarsi prima di entrare in sauna e, volendo guanto e spazzola.
Durata: il bagno dura complessivamente da un'ora e mezza a due ore; con il massaggio mezz'ora in più.
Precauzioni Importanti: non recarsi al bagno a stomaco pieno, ma nemmeno a stomaco vuoto; avendo sottoposto il corpo ad intenso sforzo fisico (ginnastica o sport), attendere un quarto d'ora prima di iniziare il bagno. E' opportuno anche evacuare il corpo.
Preparazione: in uno stabilimento pubblico è opportuno far precedere all'entrata in sauna un lavaggio completo del corpo con sapone e acqua calda da effettuarsi nel locale a ciò destinato, il corpo deve poi essere asciugato. Si presti attenzione che i piedi siano caldi, in caso contrario fare un bagno caldo alle estremità inferiori.

Primo bagno: ogni bagno in sauna comprende due momenti essenziali:
1° - Riscaldamento e sudorazione del corpo.
2° - Raffreddamento all'aria e all'acqua.

La seconda fase, quella del raffreddamento richiede almeno altrettanto tempo quanto la prima. Riscaldamento e sudorazione: si entra nella cabina (i principianti con dorso e viso bagnato) e si prende posto, a secondo delle abitudini, sulla panca mediana o superiore. Si può stare sdraiati oppure seduti, comodamente accovacciati con le gambe piegate e i piedi alla stessa altezza del sedile.

Starsene tranquilli, evitando di intrattenersi con gli altri e cercando di "staccare", di rilassarsi.

Dopo 8, 10, 12, e talvolta 15 minuti si sente veramente caldo e il bisogno di refrigerio. Spesso verso la fine della fase di riscaldamento si versa dell'acqua sulle pietre speciali poste sopra la stufa, al fine di produrre vapore (secondo l'uso finlandese soltanto 10-15 gr. d'acqua per mc. di cabina). Gli ultimi due minuti si passano seduti normalmente, cioè con i piedi in basso, per riadattare la circolazione del sangue alla posizione retta. Si scende quindi con calma dalla panca e si abbandona la cabina (non dimenticare di portare con se l'asciugamano sul quale ci si è seduti).
 

Srl - Via Max Planck, 13 - 39100 Bolzano - Tel. 0471/201616 - Fax 0471/201689 - - Privacy Policy
© Eurotrias 2009 - Tutti i diritti riservati - P.iva 01522300217 -
Powered by Altrosito