ITA - DEU
Saune Helo | Consigli d'uso | Richiesta prezzi | Home
 
Consigli d'uso :
» Preparazione
» Raffreddamento
» Massaggio
» Errori
» Età
» Frequenza
» Cibo
» Benessere
» Consigli Medici
» Bambini
» Pianificazione
» Doccia
» Pediluvio
» Sauna Collettiva
Raffreddamento:

Recarsi per la strada più breve all'aperto per il bagno d'aria, dove si passeggerà con calma, sedendosi eventualmente di tanto in tanto su una panchina. Non starsene però del tutto fermi onde evitare il pericolo di una caduta del sangue nei vasi dilatati delle estremità inferiori. Espirare energicamente, non aspettare i primi brividi di freddo per rientrare e recarsi nel reparto docce o vasche dell'acqua fredda. Per la doccia seguire il metodo del dott. Kneipp, procedendo con la doccia dai piedi verso il tronco , lasciando per ultimo il viso e la nuca.

Chi lo desidera invece che la doccia può fare una breve immersione in acqua fredda. Si fa quindi seguire una breve attesa di riposo durante la quale si può fare un bagno caldo ai piedi. Dopo pochi minuti , quando la pelle si è fatta di nuovo calda , nuova doccia o immersione con successivo bagno caldo ai piedi (molto importante).

La fase di raffreddamento termina dopo 10-12-15 minuti , quando è tempo di ritornare ben asciutti nella cabina.

Secondo bagno: si effettua nelle due fasi di riscaldamento, raffreddamento e bagno caldo ai piedi, com'è stato sopra descritto per il primo bagno. C'è chi lo ripete poi anche una terza volta.

Terzo bagno:
si procede esattamente come sopra descritto: fare attenzione al termine che il corpo (anche il viso e la testa) siano sufficientemente raffreddati e specialmente che i piedi siano caldi.
 

Srl - Via Max Planck, 13 - 39100 Bolzano - Tel. 0471/201616 - Fax 0471/201689 - - Privacy Policy
© Eurotrias 2009 - Tutti i diritti riservati - P.iva 01522300217 -
Powered by Altrosito